var _gaq = _gaq || []; _gaq.push(['_setAccount', 'UA-33489517-1']); _gaq.push(['_trackPageview']); (function() { var ga = document.createElement('script'); ga.type = 'text/javascript'; ga.async = true; ga.src = ('https:' == document.location.protocol ? 'https://ssl' : 'http://www') + '.google-analytics.com/ga.js'; var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(ga, s); })(); >

VORREI - LA PORTA DI LUCE

Vai ai contenuti

Menu principale:

VORREI


  • Vorrei tanto pensare ad un mondo dove non ci sia l'odio.

  • Vorrei tanto pensare all'anima come al volo libero di una farfalla, che si posa da fiore a fiore, mostrando i suoi meravigliosi colori.

  • Vorrei pensare ad una luce infinitamente bella, calda nel suo insieme, e che mi faccia vedere le cose di lassù.

  • Vorrei pensare a dei bambini che giocano spensierati in un mondo di purezza, dove il brutto e il cattivo non esistono, ma dove, solo "Gesù Bambino" soddisfa i loro desideri più nascosti.

  • Vorrei pensare ad una bontà così perfetta, dove un grazie è nulla in confronto ad un aiuto.

  • Vorrei trovarmi di fronte a Dio e chiedergli: "Perché sono nato in un mondo così peccatore dove il sentimento ha difficoltà a piantare il seme dell'amore?".

  • Vorrei trovarmi in cima ad una vetta e urlare a Dio: "Fammi vedere oltre le nuvole ciò che l'uomo dovrebbe conquistare: la "santità " dell'anima, in quel mondo dove tutto è perfezione.

  • Vorrei scambiare parole d'amore con chicchessia, abbracciarci e guardare il cielo, e magari vedere discendere una scala dove un angelo t'invita a salire i gradini che portano ai piani celesti.

  • Vorrei un domani trovarmi al posto di dell'uomo che raggiungendo la pace, cammina senza più voltarsi verso i gaudi cieli.

  • Vorrei non sentire più il mio corpo tormentarsi dalle tentazioni dando dolore all'anima.

  • Vorrei trovare la pace che solo il Signore dona, e in questa pace:  liberare ogni più piccolo desiderio verso il cielo.

  • Vorrei che ogni uomo portasse nel cuore le parole: " Ama tuo fratello, gioisci con lui perché si sappia che il Signore Gesù, è risorto".

  • Vorrei nell'ultimo istante della vita essere perdonato per poi liberarmi in anima verso la casa del Padre prendendo per mano Gesù e Maria,  per poi vedere chiudersi alle mie spalle il cancello del Paradiso.

  • Vorrei dire ad ognuno che incontro: "Fratello dammi la mano come il Signore insegna, nell'amore più fraterno".


"VORREI TUTTO L'AMORE DI DIO"




 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu