var _gaq = _gaq || []; _gaq.push(['_setAccount', 'UA-33489517-1']); _gaq.push(['_trackPageview']); (function() { var ga = document.createElement('script'); ga.type = 'text/javascript'; ga.async = true; ga.src = ('https:' == document.location.protocol ? 'https://ssl' : 'http://www') + '.google-analytics.com/ga.js'; var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(ga, s); })(); >

SALMO 148 - LA PORTA DI LUCE

Vai ai contenuti

Menu principale:

SALMO 148


Lode cosmica
[1]Alleluia.

Lodate il Signore dai cieli,
lodatelo nell'alto dei cieli.
[2]Lodatelo, voi tutti, suoi angeli,
lodatelo, voi tutte, sue schiere.

[3]Lodatelo, sole e luna,
lodatelo, voi tutte, fulgide stelle.
[4]Lodatelo, cieli dei cieli,
voi acque al di sopra dei cieli.

[5]Lodino tutti il nome del Signore,
perché egli disse e furono creati.
[6]Li ha stabiliti per sempre,
ha posto una legge che non passa.

[7]Lodate il Signore dalla terra,
mostri marini e voi tutti abissi,
[8]fuoco e grandine, neve e nebbia,
vento di bufera che obbedisce alla sua parola,
[9]monti e voi tutte, colline,
alberi da frutto e tutti voi, cedri,
[10]voi fiere e tutte le bestie,
rettili e uccelli alati.

[11]I re della terra e i popoli tutti,
i governanti e i giudici della terra,
[12]i giovani e le fanciulle,
i vecchi insieme ai bambini
[13]lodino il nome del Signore:
perché solo il suo nome è sublime,
la sua gloria risplende sulla terra e nei cieli.
[14]Egli ha sollevato la potenza del suo popolo.
E' canto di lode per tutti i suoi fedeli,
per i figli di Israele, popolo che egli ama.

Alleluia.


 
Torna ai contenuti | Torna al menu