var _gaq = _gaq || []; _gaq.push(['_setAccount', 'UA-33489517-1']); _gaq.push(['_trackPageview']); (function() { var ga = document.createElement('script'); ga.type = 'text/javascript'; ga.async = true; ga.src = ('https:' == document.location.protocol ? 'https://ssl' : 'http://www') + '.google-analytics.com/ga.js'; var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(ga, s); })(); >

PROTEGGIMI SIGNORE E' IN TE LA MIA SPERANZA - LA PORTA DI LUCE

Vai ai contenuti

Menu principale:

PROTEGGIMI SIGNORE E' IN TE LA MIA SPERANZA


- Come posso chiederti, Signore, che finisca ogni guerra se non oso più sperare nella pace?
- Come posso supplicarti perché faccia terminare ogni sopruso, ogni privilegio, ogni irrisione ai diritti dell'uomo, se non ho più il coraggio di sperare nella giustizia?
- Come posso invocarti per ottenere la guarigione dall'odio e dalla violenza, se credo che, tutto sommato, il perdono e la misericordia siano impossibili su questa terra?

Senza la speranza, mio Dio, ogni mia invocazione è come una pianta senza terra, come un uccello senza cielo, come un pesce senz'acqua, Donami, allora, una speranza forte, una speranza capace di sognare assieme a te un mondo nuovo, un mondo giusto, un mondo fraterno, un mondo pacificato. Donami una speranza grande, capace di abbandonare i piccoli compromessi per costruire quel mondo che tu ci hai promesso.

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu