var _gaq = _gaq || []; _gaq.push(['_setAccount', 'UA-33489517-1']); _gaq.push(['_trackPageview']); (function() { var ga = document.createElement('script'); ga.type = 'text/javascript'; ga.async = true; ga.src = ('https:' == document.location.protocol ? 'https://ssl' : 'http://www') + '.google-analytics.com/ga.js'; var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(ga, s); })(); >

Nell'Anno della Fede..... - LA PORTA DI LUCE

Vai ai contenuti

Menu principale:

Nell'Anno della Fede.....


Nell'Anno della fede: "la porta di luce" propone una catechesi. Un percorso che ha inizio da San Paolo - l'Apostolo delle genti. Un uomo chiamato da Dio, una conversione piena di grazia misericordiosa…….Secondo la narrazione biblica Paolo si convertì al cristianesimo mentre, recandosi da Gerusalemme a Damasco per organizzare la repressione dei cristiani della città, fu improvvisamente avvolto da una luce fortissima e udì la voce del Signore che gli diceva: "Paolo, Paolo, perché mi perseguiti?". Reso cieco da quella luce divina, Paolo vagò per tre giorni a Damasco, dove fu poi guarito dal capo della piccola comunità cristiana di quella città, Anania. L'episodio, noto come "Conversione di Paolo", diede l'inizio all'opera di evangelizzazione di Paolo. L'"apostolo dei Gentili", ovvero il principale (secondo gli Atti degli Apostoli non il primo) missionario del Vangelo di Gesù tra i pagani greci e romani.
Benedetto XVI ci chiede di riscoprire la fede tramite la carità, evangelizzatori nella vita quotidiana.
Ogni giorno aprite una lettera di San Paolo e nella lettura, fatevi accompagnare: cercare il rinnovamento, in quel percorso evangelizzatore che ognuno di noi deve costruirsi, avendo come fine "l'aiuto verso il fratello".

(Moreno)



 
Torna ai contenuti | Torna al menu