var _gaq = _gaq || []; _gaq.push(['_setAccount', 'UA-33489517-1']); _gaq.push(['_trackPageview']); (function() { var ga = document.createElement('script'); ga.type = 'text/javascript'; ga.async = true; ga.src = ('https:' == document.location.protocol ? 'https://ssl' : 'http://www') + '.google-analytics.com/ga.js'; var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(ga, s); })(); >

MADRE DI TUTTE LE MADRI - LA FEDE - LA PORTA DI LUCE

Vai ai contenuti

Menu principale:

MADRE DI TUTTE LE MADRI - LA FEDE


Maria: “Purezza in cui Dio riversa tutto ciò che ha disposto per l’uomo.

La madre del cielo beato e di tutti i cuori desiderosi d’amare. Colei che nulla può intaccarla; guai a coloro che infangano il suo nome. Lei: “L’amore che accompagna i desiderosi verso Gesù”.

La fede:
“Libera scelta, comunione, fusione con lo Spirito Santo dove lei: “La Madre delle madri”, si porta a sciogliere ogni dubbio in un cuore che ama. La Madre delle madri: “La Vergine Maria  - la Vergine in cui ognuno trova il senso vero della vita. La madre ti porta a ritrovare il veri valori dell’amore in Gesù – suo Figlio; persi lungo la strada calpestata dai peccati e pericolosi all’anima”.

L’uomo deve essere rapito dalla “Madre di tutte le madri”, per essere trascinato verso verità che fanno liberi, portato a confrontarsi in quella verità in cui Dio è amore. L’uomo rinunci a consumare i peccati; essi non fanno altro che abbassare la possibilità di ricevere la salvezza. Camminare assieme a Maria, dove nessun ostacolo è così alto da dover rinunciare all’eterna dimora, in cui lo Spirito Santo accoglie.

La fede:
“Non ha una misura, non è un peso, e tanto meno si compra. Lei parla al cuore, si fa dolce sorella chiedendo di ascoltarla e proponendoti quelle parti primarie per entrare a far parte di quell’amore in cui la beatitudine è la compagna eterna. Lei bussa gentilmente al cuore dell’uomo senza far rumore, offrendo lei: “La Madre delle madri – la Vergine Maria”. e con lei unirsi a Gesù, suo Figlio”.

La fede:  
“L’olio per la lampada la cui fiammella brucia assieme allo Spirito Santo, per offrire luce alla stanza (cuore): “L’unione con Dio e in quella dimora che Lui governa, vive il figlio come premio.




(Moreno)

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu