var _gaq = _gaq || []; _gaq.push(['_setAccount', 'UA-33489517-1']); _gaq.push(['_trackPageview']); (function() { var ga = document.createElement('script'); ga.type = 'text/javascript'; ga.async = true; ga.src = ('https:' == document.location.protocol ? 'https://ssl' : 'http://www') + '.google-analytics.com/ga.js'; var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(ga, s); })(); >

LA NUOVA DOTTRINA - LA PORTA DI LUCE

Vai ai contenuti

Menu principale:

LA NUOVA DOTTRINA













<<Ecco Colui che viene dopo di me, ecco l'Agnello di Dio che toglie i peccati del mondo!>>, queste furono le parole che proruppero dal cuore di Giovanni Battista non appena vide Gesù. Ispirato dal Signore, Giovanni riconobbe in Gesù il Figlio di Dio, il Salvatore promosso. <<Ecco Colui che io vi ho annunciato>>, disse rivolgendosi alle folle. La notizia si sparse in un baleno.
<< Il Messia è in mezzo a noi! Lo ha annunciato il Battista! >>, dicevano l'uno all'altro. Quel giorno stesso, Gesù ebbe i suoi primi seguaci; furono Andrea e Simone (detto poi Pietro), due poveri pescatori. << Venite con me, io vi farò pescatori di uomini »,disse loro Gesù, e così dicendo pensava che si sarebbe servito di loro per propagare nel mondo la sua dottrina. A questi si unirono ben presto altri dieci e insieme formarono il gruppo degli Apostoli. Ma centinaia erano coloro che gli si affollavano intorno per ascoltare le sue parole. Gesù andava predicando una nuova dottrina basata sull'amore. A chi gli domandava quale fosse il più grande dei comandamenti, Gesù rispondeva: << Ama il Signore, Dio tuo, con tutto il tuo cuore, con tutta la tua anima e tutta la tua mente. Questo é il massimo dei comandamenti. Il secondo, poi, è simile a questo: Amerai il tuo prossimo come te stesso. Da questi due comandamenti dipendono tutti i nostri doveri >>.


 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu