var _gaq = _gaq || []; _gaq.push(['_setAccount', 'UA-33489517-1']); _gaq.push(['_trackPageview']); (function() { var ga = document.createElement('script'); ga.type = 'text/javascript'; ga.async = true; ga.src = ('https:' == document.location.protocol ? 'https://ssl' : 'http://www') + '.google-analytics.com/ga.js'; var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(ga, s); })(); >

Il Rosario - LA PORTA DI LUCE

Vai ai contenuti

Menu principale:

Il Rosario


Insegna ai tuoi bambini (figli o nipoti) a recitare,
fin dai 4 o 5 anni, insieme alla famiglia,
il "Rosario dei piccolissimi", ossia
1 Padre nostro, 10 Ave Maria, 1 Eterno riposo per i cari defunti.
Poi, col crescere degli anni,
esortateli a recitare l'intera corona del Rosario.




Il Rosario è preghiera moderna e non è noiosa per chi è devoto e intelligente. Infatti è preghiera Trinitaria; è preghiera Cristocentrica; è preghiera Biblica. È una preghiera da innamorati: infatti è l'innamorato che non si stanca mai di ripetere alla persona amata: "Quanto ti amo. E ogni volta che ripete le dolcissime parole, è come se le dicesse per la prima volta" (Padre Turoldo).



 
Torna ai contenuti | Torna al menu