var _gaq = _gaq || []; _gaq.push(['_setAccount', 'UA-33489517-1']); _gaq.push(['_trackPageview']); (function() { var ga = document.createElement('script'); ga.type = 'text/javascript'; ga.async = true; ga.src = ('https:' == document.location.protocol ? 'https://ssl' : 'http://www') + '.google-analytics.com/ga.js'; var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(ga, s); })(); >

IL PASTORE - LA PORTA DI LUCE

Vai ai contenuti

Menu principale:

IL PASTORE


Al ritorno dal pascolo va il pastore,
tra l’imbrunir delle sue terre.

Il gregge spinto verso la discesa il pastor corregge,
con il fedel cane il cammin delle sue pecore.

Il sole capolino fa’ tra quella distesa montana
nel sopraggiunger della sera.

Le pecore stanche per il loro cammino
nel belar invocano il riposo,
andando verso il notturno rifugio.

Nel ciel tante stelle si stanno unendo per donar la loro luce
all’oscurità e formar il messaggio nel creato.

Il pastore nel giungere alla dimora,
vede il volteggiar del suo cane fedele,
egli affianca le pecore per guidarle al loro riposo.

Il pastore la luce intravvede nella casa della sua vallata,
e felice è di entrare in quella piccola e calda casetta,
per rifocillarsi dalla fatica che nella giornata si è caricato.

Nel giungere all’ovile e chiudere l’ingresso,
contempla quel firmamento che sopra di lui
l’ha accompagnato alla dimora.

Quella notte qualcosa accadrà!

Il pastore pur nella stanchezza il cuore lo chiama:
<<Guarda il firmamento>>.

Lo sguardo stanco lui appoggia verso il cielo
uno stanco viso,
tirato dalla fatica.

I suoi occhi vedono apparir una stella e la sua luminosa scia,
in quella luce il cuor del pastore un sussulto ha:
<<Vieni a onorare la nascita del bambin Gesù, Figlio di Dio>>.

Una gioia in quell’istante lo pervade,
allontanando da lui la stanchezza del giorno:
<<Segui la stella>>, il suo cuor gli dice.

Preso l’agnellino da offrir a quel bambino,
se lo carica sulle spalle prendendo il cammino,
che lo porterà a contemplar la nascita di Gesù Bambino      


 
Torna ai contenuti | Torna al menu