var _gaq = _gaq || []; _gaq.push(['_setAccount', 'UA-33489517-1']); _gaq.push(['_trackPageview']); (function() { var ga = document.createElement('script'); ga.type = 'text/javascript'; ga.async = true; ga.src = ('https:' == document.location.protocol ? 'https://ssl' : 'http://www') + '.google-analytics.com/ga.js'; var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(ga, s); })(); >

DIO, INFINITO AMORE - LA PORTA DI LUCE

Vai ai contenuti

Menu principale:

DIO, INFINITO AMORE


Un punto indefinito…..
Dove l’oscurità si mescola ai colori.
Dove il suono si mescola al silenzio.
Dove un possibile mistero diventa Mistero.

L’essere umano scruta con i mezzi a sua disposizione il cielo che vive sopra di lui, dove a sua volta il cielo  guarda l’uomo e la sua ricerca.

L’Universo fa parte dell’INFINITO…………………………………………è una linea che non ha termine per l’uomo. L’uomo non deve dimenticare che la sua conoscenza ha un limite, oltre a ciò vi è Dio, perchè egli è infinita sapienza. Come l’INFINITO è creatura di Dio, così è l’uomo; egli non deve dimenticarlo.
Tutto si compone e si distribuisce per gradi, tutto è stato collocato solo per amore.

INFINITO:
Nel suo nucleo vive l'amore; un bene infinito, nell’infinito creato, un amore che non può essere riprodotto, ma solo cercato.

Con l’approssimarsi della vecchiaia, sappiamo perfettamente che c’è il degrado del corpo e qui vi è una verità!
Che il degrado distrugga pure il corpo, ma non potrà intaccare l’anima. Solo in una condizione può succedere: se l’uomo non riconosce colui che dona la salvezza eterna.
Il corpo è veicolo di malattie, di peccati, ma può essere portatore di santità: se preso in consegna da Dio (Creatore dell’INFINITO), ritornerà splendente, per poi occupare la Casa dell’Infinito amore.



 
Torna ai contenuti | Torna al menu