var _gaq = _gaq || []; _gaq.push(['_setAccount', 'UA-33489517-1']); _gaq.push(['_trackPageview']); (function() { var ga = document.createElement('script'); ga.type = 'text/javascript'; ga.async = true; ga.src = ('https:' == document.location.protocol ? 'https://ssl' : 'http://www') + '.google-analytics.com/ga.js'; var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(ga, s); })(); >

Baldovino di Ford, Il cantico dell’amore - LA PORTA DI LUCE

Vai ai contenuti

Menu principale:

Baldovino di Ford, Il cantico dell’amore


Forte è la morte, che è capace di privarci del dono della vita;
forte è l’amore, che è capace di donare di nuovo la possibilità di una vita migliore.
Forte è l’amore, che ha il potere di spogliarci dell’abito di questo corpo;
forte è l’amore, che ha il potere di strappare alla morte il suo bottino e di riconsegnarlo a noi.
Forte è la morte, a cui nessuno può opporre resistenza;
Forte è l’amore, che può trionfare sulla stessa morte, smussare il suo aculeo, porre fine alle sue rivendicazioni, svergognare la sua vittoria

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu