var _gaq = _gaq || []; _gaq.push(['_setAccount', 'UA-33489517-1']); _gaq.push(['_trackPageview']); (function() { var ga = document.createElement('script'); ga.type = 'text/javascript'; ga.async = true; ga.src = ('https:' == document.location.protocol ? 'https://ssl' : 'http://www') + '.google-analytics.com/ga.js'; var s = document.getElementsByTagName('script')[0]; s.parentNode.insertBefore(ga, s); })(); >

3° giorno - LA PORTA DI LUCE

Vai ai contenuti

Menu principale:

3° giorno


O gloriosa Santa Gemma che sei state tanto presa dagli interessi della gloria divina e che hai desiderato unicamente che lo Sposo della tua anima fosse da tutti conosciuto e da tutti amato, non dimenticare la tua missione ora che sei in Cielo presso il trono del tuo Gesù. Il peccato continua purtroppo a regnare nel mondo e ogni giorno provoca nuove vittime. Tu che nel tuo silenzioso e benefico apostolato hai strappato innumerevoli anime all’inferno con le tue preghiere, le lacrime e con i tuoi sacrifici, vieni in soccorso a tanti infelici che perdono la loro vita nel peccato. Anche oggi l’amore di Gesù non è compreso e gli uomini, lungi dal ricambiare le sue tenerezze, rispondono invece con ingratitudini e peccati. Continua a zelare l’onore del tuo Gesù, e a questi infelici ottieni il pentimento e il perdono. A noi pure ottieni il più vivo dolore per le colpe che abbiamo commesso e il proposito di non commetterne più.
- Peter, Ave, Gloria  


                                                                                                  

 
Torna ai contenuti | Torna al menu